9 Ottobre 2020
Europe Code Week, il coding semplice e divertente
Europe Code Week, il coding semplice e divertente

Al via la Europe Code Week che, dal 10 al 25 ottobre, offrirà a tutti l’opportunità di sperimentare in modo intuitivo e divertente la programmazione e il pensiero computazionale.

Al via l’ottava edizione di Europe Code Week, la settimana europea della programmazione che si svolgerà dal 10 al 25 ottobre 2020. Si tratta di un evento che nasce dal basso, con il sostegno della Commissione europea, e celebra la creatività, la capacità di risoluzione dei problemi e l’importanza dell’informatica per lo sviluppo socio-economico e la crescita individuale.

La Europe Code Week rientra tra le attività volte alla diffusione delle competenze digitali previste nella Strategia Nazionale per le Competenze Digitali e il professor Alessandro Bogliolo, coordinatore degli ambasciatori europei dell’iniziativa, fa parte del Comitato Guida di Repubblica Digitale.

Obiettivo dell’iniziativa, che sviluppa una delle azioni cardine della Strategia Europea, è offrire a tutti l’opportunità di sperimentare la programmazione in modo intuitivo e divertente per avvicinarsi all’informatica, comprenderne le potenzialità e sviluppare capacità di pensiero computazionale. La programmazione offre, infatti, l’opportunità di realizzare le proprie idee scrivendo nuove linee di codice per le decine di miliardi di oggetti programmabili che abbiamo attorno, ma ha anche un valore formativo intrinseco, perché il rigore necessario a descrivere un procedimento in modo da poterne affidare l’esecuzione ad un esecutore automatico induce una comprensione profonda del procedimento stesso e degli aspetti computazionali del problema che esso risolve. Oggi esistono strumenti e metodi che permettono un approccio intuitivo, ludico e didattico alla programmazione a partire dall’età prescolare. Il termine coding è entrato nell’uso comune proprio per indicare l’applicazione spontanea di questi strumenti.

È previsto che nei prossimi 10-15 anni il 90% di tutti i lavori in Europa richiederanno competenze digitali e tecnologiche e le recenti sfide imposte al mondo dell’istruzione e della formazione dalla pandemia da Covid-19, hanno reso sempre più stringente la necessità di acquisirle per poter cogliere tutte le opportunità di un mondo che sta cambiando molto rapidamente.

Europe Code Week è l’occasione ideale per rompere il ghiaccio, consultando la mappa delle attività di coding e scegliendo quelle più vicine ai propri interessi e alle proprie esigenze, tra le migliaia di attività aperte e gratuite organizzate in tutta Europa.

Buon Coding a tutti!

Immagine di CodeWeek

Altre notizie

Nasce il Servizio civile digitale
Nasce il Servizio civile digitale

Saranno almeno 1000 i volontari del Servizio civile universale a essere formati per scendere in campo nel ruolo di ‘facilitatori digitali’ e favorire l’inclusione digitale di tutti i cittadini

Pubblicato il Piano Operativo della Strategia Nazionale per le competenze digitali.
Pubblicato il Piano Operativo della Strategia Nazionale per le competenze digitali.

Dopo aver realizzato un primo e importante traguardo, adottando la Strategia Nazionale per le Competenze Digitali, l’Italia ha ora il suo Piano Operativo.

Il divario digitale e il cambiamento necessario. Le azioni del Piano operativo per le competenze digitali
Il divario digitale e il cambiamento necessario. Le azioni del Piano operativo per le competenze digitali

Nella seconda giornata dell’evento organizzato in collaborazione con la Digital Skills and Jobs Coalition della Commissione Europea sono stati presentati i risultati del sondaggio sul Piano operativo e i prossimi passi della Coalizione Nazionale.

Vedi tutte le Notizie →