Le competenze digitali dei cittadini del XXI secolo

Logo Associazione Touch M.E.
Logo Associazione Touch M.E.

Il percorso formativo è totalmente gratuito dedicato ai cittadini e dal nome: “Le competenze digitali dei cittadini del XXI secolo”. Il percorso formativo è allineato al framework DigComp 2.1: The Digital Competence Framework for Citizens with eight proficiency levels and examples of use” (http://europa.eu/!Yg77Dh) a cura dell’European Commission’s Joint Research Centre acquisito e pubblicato per l’Italia dall’AgID il 4/5/2018. Gli obiettivi rientrano tra quelli relativi alle competenze chiave per l’apprendimento permanente (2006/962/CE), previsti dalla raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio del 18 dicembre 2006 e aggiornata al 23 maggio 2018. Nello specifico è oggetto dell’iniziativa “LA COMPETENZA DIGITALE” e ha l’intento di favorire l’acquisizione di attitudini, conoscenze e abilità di base nell’uso delle nuove tecnologie informatiche per l’informazione e la comunicazione, tra le quali: Competenza personale, sociale e capacità di imparare a imparare; Competenza di cittadinanza; Competenza in materia di consapevolezza; Abilità nell’utilizzo di Internet, posta elettronica, motori di ricerca, cloud computing; Abilità dell’uso di strumenti e applicazioni per la produttività; Conoscenze per l’uso responsabilmente e consapevole della rete; Conoscere le norne su Privacy, trattamento dei dati personali e Identità digitale; Competenze di cittadinanza attiva e accesso ai servizi della P.A. Il format per l’attività formativa è stato ampiamente sperimentato dall’ente per la formazione e l’aggiornamento professionale dei docenti e del personale scolastico, adeguato alla Nota M.I.U.R. – D.G. del Personale n.35 del 7 gennaio 2016, è fruibile sia in e-learning che in modalità blended-learning secondo la propria disponibilità di tempo ed è articolato con il giusto equilibrio tra:

Accesso alla piattaforma e fruizione delle lezioni in F.A.D. a titolo gratuito Utilizzo gratuito delle applicazioni e degli strumenti condivisi Studio autonomo ed esercitazioni pratiche, documentazione scaricabile gratuitamente Monitoraggio e supporto tecnico alla formazione test di valutazione i contenuti formativi sono fruibili attraverso più tipologie di device: PC, tablet, smartphone, smartTV. ed è previsto il supporto alla formazione in e-tutoring fornito da volontari Touch M.E.

Destinatari

L’iniziativa è rivolta ai cittadini che desiderano ridurre la propria condizione di disagio e divario sociale dovute alla mancanza di adeguate competenze digitali per utilizzare: SPID, PEC, Firma elettronica, Fatturazione elettronica e altre soluzioni di e-government.

Tempistiche

L’azione formativa è già sperimentata in collaborazione con Enti Locali, Associazioni culturali e istituzioni scolastiche statali ed è già disponibile in FAD su piattaforma, nel pieno rispetto delle normative vigenti in tema di privacy e sicurezza dei dati personali. Al fine di perseguire la massima condivisione e diffusione dell’iniziativa, Touch M.E. sta ponendo in essere accordi di collaborazione sull’intero territorio nazionale con Scuole Statali, Enti Locali e Associazioni Genitoriali sulla base dei quali questi soggetti pubblicano l’inziativa sul proprio sito web istituzionale e propongono direttamente il modulo di iscrizione al percorso formativo alla propria platea di riferimento. Gli stessi soggetti, con il supporto di Touch M.E., possono svolgere azioni di supporto in presenza “a sportello” al fine di superare le difficoltà nella fruizione dei contenuti.

Metriche

l’impatto dell’iniziativa verrà valutato con il ricorso ai seguenti indicatori: monitoraggio del n° di iscritti al percorso per comune di residenza monitoraggio del n° di iscritti al percorso per portale di accesso all’iniziativa monitoraggio dello stato di avanzamento nel percorso del singolo partecipante tramite registro riportante le % di completamento delle singole lezioni monitoraggio dello stato di acquisizione di competenze del singolo partecipante tramite analisi dei moduli di test presenti al termine di ciascun argomento del corso monitoraggio del raggiungimento delle competenze attese tramite analisi del modulo di valutazione finale previsto al termine del percorso