Restart

Logo Eutopian
Logo Eutopian

Il progetto #Restart si compone di due iniziative interconnesse:

  • una serie di webinar (https://eutopian.eu/it/restart/webinar) aperti a tutti, con cadenza almeno mensile (ad eccezione di agosto), sui temi fondativi dell’Associazione e coinvolgendo, nella misura più ampia possibile, esperti italiani e internazionali
  • un “Decalogo” per la ripresa (https://eutopian.eu/it/restart/decalogo), inteso come documento collaborativo pubblicato sul portale web dell’Associazione almeno in italiano ed inglese e aperto a contributi di tutte le parti sociali; al termine di un periodo di consultazione, il Decalogo verrà consolidato e condiviso con stakeholder nazionali ed europei

Inoltre, anche ai fini di un coordinamento del progetto, Eutopian ha costituito un Gruppo di Lavoro su innovazione e politiche pubbliche, con particolare attenzione alle dimensioni della sostenibilità (sociale, economica, ambientale), dell’information security e dell’interoperabilità a livello interregionale e transfrontaliero.

Il Gruppo di Lavoro mira ad analizzare buone pratiche e proporre lo sviluppo di modelli utili da adottare o, ove individuati, suggerire miglioramenti da introdurre in modelli organizzativi, processi e piattaforme.

L’attività del Gruppo di Lavoro è da intendersi in sinergia con altri soggetti nazionali e comunitari impegnati nel medesimo ambito.

Destinatari

I destinatari dell’iniziativa sono cittadini ma anche PMI, comunità di ricerca, rappresentanti delle istituzioni presso cui far crescere la consapevolezza del ruolo dell’innovazione nelle politiche pubbliche. L’iniziativa aspira ad agire positivamente sulla rete di rapporti tra le parti sociali, nello spirito di un’azione pubblica autenticamente innovatrice.

In questo contesto, particolare attenzione verrà dedicata ad attività in grado di coinvolgere anche istituti universitari e di formazione, giovani ricercatori e talenti nell’ottica di fornire spazio alle nuove generazioni e incentivare iniziative di ricerca e sviluppo. Infatti, l’innovazione deve essere considerata non solo come veicolo di miglioramento, ma anche come strumento concreto di impiego di risorse umane e intellettuali in grado di fornire nuova linfa a sistemi troppo spesso obsoleti.

Tempistiche

Per quanto riguarda i webinar, il progetto #Restart ne prevede almeno uno al mese a partire da maggio 2020, ma con possibilità di aumentare il numero qualora ci fosse adeguata disponibilità di relatori e di risorse. Il Decalogo resterà invece in consultazione sul portale dell’Associazione per un periodo congruo a recepire commenti e nuove idee (almeno tre mesi). Il Gruppo di Lavoro su innovazione e politiche pubbliche avrà invece durata indeterminata, fatta naturalmente salva la disponibilità di risorse.

Metriche

  • Numero di partecipanti agli eventi (webinar, seminari)
  • Review da parte dei partecipanti
  • Dimensioni (cardinalità) del network di soggetti pubblici e privati in riferimento ai quali il Gruppo di Lavoro svolge la sua azione
  • Numero di interazioni (con eventuale relativa sentiment analysis) rispetto ai contenuti prodotti