imagealt
 logo

Repubblica Digitale è l’iniziativa strategica nazionale promossa dal Dipartimento per la trasformazione digitale della Presidenza del Consiglio dei ministri con l’obiettivo di combattere il divario digitale di carattere culturale presente nella popolazione italiana, per sostenere la massima inclusione digitale e favorire l’educazione sulle tecnologie del futuro, accompagnando il processo di trasformazione digitale del Paese.

246 iniziative

Proponenti

  • Associazioni società civile: 82 progetti
  • Pubblica Amministrazione: 70 progetti
  • Settore privato: 94 progetti

Destinatari

  • Cittadini: 191 progetti
  • Settore Privato: 32 progetti
  • Settore Pubblico: 21 progetti

Distribuzione geografica

  • Locale: 56 progetti
  • Regionale: 31 progetti
  • Nazionale: 159 progetti

I progetti della coalizione

Regione Toscana

Logo Regione Toscana

Treccani Scuola

Logo Treccani Scuola
Treccani Scuola
Leggi di più

Comune di Prato

Logo Comune di Prato
Prato Digitale
Leggi di più

Corecom Toscana

Logo Corecom Toscana
Patentino Digitale
Leggi di più

Biblioteca civica multimediale Archimede di Settimo Torinese

Logo Biblioteca civica multimediale Archimede di Settimo Torinese
Sapere digitale. Educazione civica digitale in biblioteca
Leggi di più

Bridge The Gaps

Logo Bridge The Gaps

News

La Coalizione per le competenze digitali raggiunge quota 200
La Coalizione per le competenze digitali raggiunge quota 200

Sono 200 i progetti promossi dalla Coalizione Nazionale per le Competenze Digitali. Un primo bilancio sulle iniziative aderenti al Manifesto di Repubblica Digitale

Nasce il Servizio civile digitale
Nasce il Servizio civile digitale

Saranno almeno 1000 i volontari del Servizio civile universale a essere formati per scendere in campo nel ruolo di ‘facilitatori digitali’ e favorire l’inclusione digitale di tutti i cittadini

Pubblicato il Piano Operativo della Strategia Nazionale per le competenze digitali.
Pubblicato il Piano Operativo della Strategia Nazionale per le competenze digitali.

Dopo aver realizzato un primo e importante traguardo, adottando la Strategia Nazionale per le Competenze Digitali, l’Italia ha ora il suo Piano Operativo.