4 Agosto 2020
L’Italia ha la sua Strategia Nazionale per le Competenze Digitali
L’Italia ha la sua Strategia Nazionale per le Competenze Digitali

Il Ministro per l’Innovazione tecnologica e la digitalizzazione ha firmato il decreto di adozione della Strategia Nazionale per le Competenze Digitali.

È la prima volta che l’Italia si dota di una strategia globale per le competenze digitali, base essenziale per l’attuazione di interventi organici, multisettoriali ed efficaci su quest’area, fondamentale per lo sviluppo economico e sociale del Paese. Fino ad ora la mancanza di una strategia ha limitato la messa in atto dei processi di trasformazione digitale.

Fotografia di You X Ventures su Unsplash

Continua su innovazione.gov.it

Altre notizie

Competenze digitali, c’è la strategia dell’Itali
Competenze digitali, c’è la strategia dell’Italia: perché è un passo importante

L’adozione della Strategia Nazionale per le competenze digitali, realizzata a seguito di un processo collaborativo con soggetti pubblici e privati, è un risultato fondamentale per l’Italia e la base, necessaria, per un Piano Operativo efficace e con risultati significativi e misurabili. Ecco alcuni dettagli

Repubblica Digitale, verso un piano strategico nazionale per le competenze digitali
Repubblica Digitale, verso un piano strategico nazionale per le competenze digitali

L’alleanza multistakeholder di Repubblica Digitale, l’iniziativa strategica nazionale per le competenze digitali, è tra le coalizioni nazionali della Digital Skills and Jobs Coalition della Commissione UE e supera le 100 iniziative.

Vedi tutte le Notizie →